EMERGENZA SANITARIA COVID-19, NOI ABBIAMO SOLO UNA REGOLA: IL BUON SENSO!

Con il Dpcm 09/03/2020 entrato in vigore in data odierna, il Governo ha esteso a tutto il territorio italiano le disposizioni già rese note, del Dpcm 08 marzo 2020, pertanto l’intera penisola isole comprese dal 10/03/2020 si trova in zona protetta. Pur in attesa di auspicati ed opportuni chiarimenti interpretativi, di seguito vi riepiloghiamo brevemente le disposizioni che investono l’area di lavoro di nostro interesse: 

“(…) Sono sospese tutte le attività che comportano assembramenti, a meno che non sia possibile assicurare la distanza di sicurezza di almeno un metro. Negli esercizi commerciali, nelle farmacie, nei punti vendita di generi alimentari, negli esercizi pubblici vanno assicurate le misure di sicurezza. Se non è possibile assicurare il rispetto delle misure di sicurezza, le attività devono restare chiuse. Sono sospese le attività delle palestre, nonché dei centri ricreativi, culturali, centri benessere, e tutte quelle attività che comportano vicinanza e contatti fisici (…)

(…) Sono consentite le attività di ristorazione e bar dalle 6.00 alle 18.00, con obbligo, a carico del gestore, di predisporre le condizioni per garantire la possibilità del rispetto della distanza di sicurezza personale di almeno un metro (…)

(…) Con riferimento agli spostamenti il DPCM in vigore da oggi e valido fino al 3 Aprile 2020 prevede che siano ammessi gli spostamenti motivati da esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute (…)”

L’Azienda Agricola Al Berlinghetto concorde, sulle misure drastiche ma necessarie istituite per sconfiggere l’emergenza sanitaria che sta colpendo il nostro Bel Paese, nel rispetto e nella legalità di quanto dichiarato dalle istituzioni

DELIBERA CHE

  • L’ATTIVITA’ DI VENDITA AL DETTAGLIO NEL NEGOZIO SITO IN BERLINGO

RESTERA’ APERTO AL PUBBLICO COME DI CONSUETO, NELLE GIORNATE DI VENERDI’ E SABATO

RISPETTANDO I SEGUENTI ORARI: 08:30 – 12:30 E 15:00 – 18:00

Trattandosi di punto vendita di genere alimentare e dalla metratura sufficiente per garantire la distanza di sicurezza imposta. Il rispetto di tale norma verrà monitorato dallo Staff dell’Azienda e dalla coscienza di ogni singolo cittadino. vedi schema. E soprattutto,

  • GLI SPOSTAMENTI SONO CONCESSI dalle parole di Giuseppe Conte: “Garantita l’apertura di negozi di alimentari e farmacie: si può uscire di casa per fare la spesa”. si allega Autocertificazione da compilare e mostrare in caso di controllo.
  • L’ATTIVITA’ DI DEGUSTAZIONE SI DICHIARA UFFICIALMENTE CHIUSA FINO A DATA DA DESTINARSI

In attesa di ulteriori chiarimenti di cui si fornirà notizia, si rimane comunque a disposizione.

Documentazione:

schema negozio

Autocertificazione

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento