FAZZOLETTI DI LASAGNE AI FUNGHI E COTECHINO

lasagne con cotechino

Fazzoletti di lasagne ai funghi e cotechino

 

DIFFICOLTA’

bassa

PREPARAZIONE

30 min.

TEMPO DI COTTURA

1 h a fuoco lento

DOSI

4 persone

INGREDIENTI :

  • 450g Funghi misti con porcini (anche surgelati)
  • 1 rametto di pepolino ( o timo fuori dalla toscana)
  • 1/2 spicchio di aglio se gradito
  • 1 cotechino az.agricola Al Berlinghetto (700g)
  • 6 Sfoglie di lasagne all’uovo fresche tagliate a metà e poi a quadrati
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b

Preparazione

Cuocere il cotechino a fuoco lento per tre ore.

Affetene mezzo e sbriciolatelo in una ciotola tenendolo in caldo (il resto ve lo potete godere con un bel purè o con le classiche lenticchie).

Rosolate i funghi in una padella con 3 cucchiai di olio, l’aglio tritato e il pepolino, facendo ritirare tutta l’acqua che producono. Salate e pepate.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata – con l’aggiunta di un cucchiaio di olio- in un tegame largo, e lessateci 4 quadrati di lasagne per volta per pochi minuti.

Componete su ogni piatto una lasagna aperta, Alternando sfoglie di pasta, i funghi, e cotechino sbriciolato.

Ripetete con tre sfoglie di pasta per piatto.

L’ultimo strato sarà di funghi e cotechino. Macinate del pepe nero e servite subito ben calde spolverizzando a piacere di parmigiano grattugiato.

Oppure riscaldatele brevemente in una teglia da forno.

L’host – Elisabetta Pendola

Lei è Elisabetta Pendola proprietaria del blog I feel Betta 

Impossibile non seguirla, troverete ricette molto interessanti ma non solo… anche parti di lei e della sua vita!

Qui la sua presentazione :

Sono antipaticissima, ma se proprio insistete a disegnarmi adorabile ok va bene. Scrivo, rido, mangio, leggo roba colta, parlo come una bifolca, creo, sconsacro, girello in cerca di posti belli, recensisco, cucino, poetizzo e ipotizzo la vita in sinestesie, appassiono, e spesso menefrego, non rinnego nulla, sottoscrivo, filosofizzo, e mi impigiamo. Pare che io sia Il bossAmatissima brutta e cattiva. Creatrice di una mia personale Smart-Art, Sono una bloggartista, foodwriter e foodjournalist che non ha usato scorciatoie dal lontano 2003.

Il nostro prodotto: il cotechino

cotechini